!-- Menù Orizzontale con Sottosezioni Inizio -->

News

mi piace

domenica 30 ottobre 2016

I ricordi della pioggia


di Rebecca Cova

PIOGGIA ADORATA,
IN QUELLO SCOGLIO PENETRI,
GRAZIE A TE,
MI RICORDO MITI PASSATI.

ERO PICCOLA.
PIOGGIA, CADEVI,
ACCAREZZAVI LA SPIAGGIA,
GLI SCOGLI.

IL MARE STRINGEVI,
CON LA TUA FORZA IMPENETRABILE,
IN QUEL TETRO PAESAGGIO NORMALE.
MI FACEVI SENTIRE,
IL TUO PROFUMO,
COL MARE IN TEMPESTA,
MI ACCAREZZAVI IL VISO,
CON LA TUA LEGGEREZZA.

ORA CADI,
IL MIO RICORDO
VA A QUEI GIORNI PASSATI.

venerdì 28 ottobre 2016

"UN PAPPAGALLO VOLÒ SULL'IJSSEL", di Kader Abdolah

(a cura di Mimma Zuffi)

 Iperborea - pagg. 544 - € 19,50


Lungo le placide sponde del fiume IJssel, quattro paesini dell’Olanda profonda si ritrovano ad accogliere un gruppo di rifugiati. Provenienti da diversi angoli del Medioriente ma uniti dalla comune cultura islamica, sono i primi stranieri ad arrivare negli anni ’80 in questi centri di rigorosa tradizione protestante, incontrando la spontanea solidarietà dei locali e un nuovo mondo che li obbliga a interrogarsi sulla propria identità. Dall’affascinante Memed, che allaccia una difficile relazione con un’olandese, all’interprete Lina, che si adopera per l’integrazione fino a essere eletta in Parlamento, a Khalid, discendente da una famiglia di miniatori del Corano, che si fa strada come restauratore museale e «pittore di gay». Dai fieri «dodici anziani» che tengono vive le antiche radici, alla ribelle Pari, che lascia il marito, studia l’olandese e comincia a scrivere per un giornale, pagando a caro prezzo la propria emancipazione. Ma le nuove ondate di profughi e populismi, l’11 settembre e l’omicidio di Theo van Gogh rompono i loro precari equilibri. In un imponente romanzo corale Kader Abdolah racconta dall’interno, con gli occhi degli immigrati, l’Olanda della proverbiale tolleranza che degenera in contrapposti radicalismi. 

"LA TRAPPOLA DI TUCIDIDE" di Massimo Donadi

(a cura di Mimma Zuffi)


 Cairo editore - pagg. 368 - € 16,00

L’Impero Sovietico è morto, ma l’ex presidente degli Stati Uniti, Samuel Jefferson, non si dà pace. Sa che si preparano giorni ben più bui della guerra fredda.

Nessuno lo vede ancora, ma c’è un nuovo nemico là fuori, ed è pericoloso più che mai.

Forse non è troppo tardi per riscrivere il futuro. Forse è il momento di convocare il Sodalizio. Forse la trappola di Tucidide può essere ancora evitata.


"IL COLORE DELLA GIOIA", di Diana Rosie

(a cura di Mimma Zuffi)

Edizioni Nord - pagg. 324 - € 16.90
ebook: € 9,90

PERCHÉ OGNI VIAGGIO PUÒ CAMBIARE UNA VITA
PERCHÉ OGNI VITA PUÒ CAMBIARE LA STORIA
PERCHÉ OGNI STORIA PUÒ DIVENTARE DI TUTTI
La storia tenera e commovente di un viaggio

che attraversa i ricordi e le emozioni di una vita intera



Alberto è un uomo concreto, di quelli che preferiscono concentrarsi sul futuro piuttosto che sprecare tempo a rimuginare sul passato. Anche perché, del suo passato, ricorda ben poco. Non sa nemmeno quando è nato. Un dettaglio poco importante per lui, ma non per suo nipote Tino: quando scopre che nonno Alberto ha «perso» il compleanno, con l'innocenza tipica dei bambini gli propone di andare a cercarlo. Forse per distrarre Tino, preoccupato per il padre ricoverato in ospedale, forse per soddisfare una curiosità mai del tutto sopita, Alberto accetta. 

mercoledì 26 ottobre 2016

HAPPY HOUR CON L'AUTORE

(a cura di Mimma Zuffi)



















Un invito per un "Happy hour con l'autore", una serie d' incontri con scrittori famosi e meno famosi che Tiziana Viganò terrà a partire dal 28 ottobre presso il Caffè Morello, nella piazza centrale di Legnano.
Apripista Claudio Bossi, famoso per il suo Titanic, e poi Giuseppe Lupo, romanziere d'altissimo livello.

lunedì 24 ottobre 2016

TOM CRUISE ovvero JACK REACHER

di Stefania Mignoli



Chi è Jack Reacher? Chi ha letto la recensione scritta su Sognaparole del libro (link: http://sognaparole.blogspot.it/2015/10/punto-di-non-ritorno-di-lee-child.html) di Lee Child lo sa già. Ma io mi rivolgo a chi non ne sa niente, e che magari non ha visto neanche il primo capitolo o non ha letto i libri della serie. C'è chi va al cinema per ardimento, oppure perché Tom Cruise è protagonista e produttore del film, oppure perché vuole semplicemente evadere con un film di azione. 
Chi è Jack Reacher, dunque? Dopo aver visto il film e senza fare troppo spoiler vi potrei rispondere con una battuta ricorrente del film: non Maggiore, ma “Ex-Major". Poiché non voglio spingermi troppo sulla trama del film, che è tutto a colpi di scena, nello stile dell’action movie classico americano, ribalto la domanda e vi dico: per capire fino in fondo chi è Jack Reacher e il motivo perché potreste andare a vedere questo film, al di là dei legami con il libro, bisogna rispondere alla domanda: chi è Tom Cruise?

sabato 22 ottobre 2016

OGGI PARLIAMO DI… HAYAO MIYAZAKI - Parte terza

Di Boris Bertolini

Eccoci di nuovo insieme per affrontare la terza e ultima parte di questa vera e propria maratona dedicata al Maestro dell’animazione per eccellenza, Hayao Miyazaki.
Dopo "Porco Rosso", sembra volete tirare per un po’ il fiato: si limita, si fa per dire, a scrivere sceneggiature (come nel caso di "I sospiri del mio cuore" del 1995, per la regia del suo sodale di sempre, Takahata) o a realizzare un videoclip musicale, nella fattispecie "On Your Mark", per il duo pop giapponese Chage & Aska.

 I protagonisti di “On Your Mark”

giovedì 20 ottobre 2016

IL GOLOSARIO E CAIRO EDITORE, ALLEANZA NEL SEGNO DEL GUSTO

(a cura di Mimma Zuffi)

A Paolo Massobrio la direzione di una collana,
“I Libri del Golosario”, e coedizioni fra Cairo e Comunica srl


Il Golosario, il best seller che da 22 anni raccoglie in mille pagine le cose buone d’Italia diventa anche il nome di una collana di libri di Cairo editore dedicati al mondo del food. A dirigerla sarà lo stesso Paolo Massobrio, giornalista, autore de Il Golosario e inventore della rassegna Golosaria. Questo l’accordo siglato fra Cairo e Massobrio ed anche fra  Cairo editore e Comunica.

I due titoli di debutto della collana sono: “Avanzi d’autore”, dedicato alla cucina senza sprechi e “Cucinare i Sapori d’Italia”, dedicato ai territori e alla stagioni, entrambi firmati da Paolo Massobrio e dalla maestra di cucina Giovanna Ruo Berchera.

Sono orgoglioso che all’interno di una casa editrice dove ho trovato professionalità ed entusiasmo – dichiara Paolo Massobrio – si possa lavorare per affermare la qualità in un settore importante come quello del cibo e del vino. Il sistema del Golosario, che nasce da 30 anni di collaborazioni giornalistiche, è diventato un punto di riferimento di tutto questo, che ora ambisce ad una diffusione più ampia e capillare”.

"E LEI MI PARLAVA DELLE FOGLIE, DEL SORRISO DELL’ACQUA E DELL’ETERNITÀ", di Antoine Paje

(a cura di Mimma Zuffi)


Tre60 editore - pagg. 270 - € 16,40

Può un solo minuto cambiare il corso della nostra esistenza?

NON TUTTO È PERDUTO, PERCHÉ LA VITA OFFRE INNUMEREVOLI OCCASIONI DI SVOLTA

UN’EMOZIONANTE STORIA DI RINASCITA
E DI TRASFORMAZIONE ESISTENZIALE

Alexandre Khraunos ha avuto tutto dalla vita. È un bell’uomo, ha un ottimo lavoro e si è appena trasferito in un grazioso appartamento nel cuore di Parigi. Quando però l’anziana vicina di casa a cui è molto legato, muore, d’un tratto la vita di Alexandre subisce uno scossone. Provando un grande vuoto dentro di sé, si trova a riflettere sulla propria esistenza: si rende conto di non aver mai compreso l’importanza degli affetti e, soprattutto di non essersi mai soffermato sul valore del tempo: senza accorgersene ha trasformato ogni minuto della sua vita in un gradino per passare al minuto successivo, lasciandosi sfuggire le opportunità che la vita gli offriva…

"Nel tunnel", di Carl-Johan Vallgren

(a cura di Mimma Zuffi)

Marsilio Editore - pagg. 378 - € 18,50
ebook: € 9,99


Una rapina a un trasporto valori. Sembra un colpo facile per Jorma Hedlund, l’ultimo prima di tornare a fare qualcosa di costruttivo dopo anni di carriera criminale. Ma le cose prendono una piega diversa, e mentre Jorma è ricercato dalla polizia di tutta la Svezia, il suo amico di gioventù e compagno di malavita Danny Katz sta cercando di capire cosa sia accaduto al suo pusher di un tempo e alla sua ragazza. Da dove arriva tutta la droga che si ritrovano tra le mani? Di nuovo nel giro, Katz rischia di tornare a farsi inghiottire da quel mondo oscuro che lui e Jorma conoscono fin troppo bene. 

"Corsa verso l'inferno", di James Patterson

(a cura di Mimma Zuffi)



Longanesi- pagg. 300 - € 16,40

Lo scrittore più venduto al mondo 


Il chirurgo plastico Elijah Creem è famoso per i miracoli che sa compiere in sala operatoria, ma anche per i suoi festini con escort e modelle minorenni, a base di sesso, droga e alcool. Questo finché l’ispettore Alex Cross non interrompe una delle sue serate e lo arresta. Il denaro di Creem gli permette tuttavia di pagarsi la cauzione e il chirurgo è pronto a tutto pur di non finire in carcere. Nel frattempo una donna bellissima viene scoperta morta nel bagagliaio della propria auto e una ragazza viene trovata appesa fuori dalla finestra con un cappio al collo e una brutta cicatrice sul ventre. Al terzo cadavere, orribilmente mutilato, l’opinione pubblica è terrorizzata: sembra che a Washington imperversi un serial killer. Alex Cross è talmente impegnato nelle indagini sui tre assassini da non accorgersi che qualcuno lo sta spiando. A tenerlo d’occhio è un folle psicopatico che vuole vendetta. E non intende fermarsi davanti a niente.

"Molly la gatta che sapeva amare", di Melissa Daley

(a cura di Mimma Zuffi)


Tre60 - pagg. 320 - € 16,40


UNA GATTA SENZA CASA
UN ROMANTICO CAFFÈ
UN PICCOLO POSTO PER ESSERE FELICI

Molly è una bella gatta tigrata di due anni, costretta a lasciare la sua anziana padrona. Per lei il mondo si trasforma in un luogo cupo e ostile.
Ma Molly non è tipo da arrendersi, e si mette alla ricerca di una nuova casa.
Debbie è una giovane donna infelice: separata dal marito, con una figlia adolescente, gestisce un bar sull’orlo del fallimento.
Ma anche Debbie non è tipo da arrendersi.
Quando entrambe stanno per cedere alla rassegnazione, il destino le fa incontrare.
Debbie senza esitazioni si prende cura di Molly, e quando Molly dà alla luce quattro magnifici gattini, Debbie lo prende come un segno del destino:
perché non trasformare il suo vecchio e malandato bar in un allegro e vivace Cat Café?

"Migrazioni-Migrations"- Antologia ideata da Wole Soyinka, a cura di Alessandra di Maio

(a cura di Mimma Zuffi)
     
66thand2nd - pagg. 172 - € 22,00


Questo libro è parola e immagine. È un ponte tra due continenti uniti per secoli dalle rotte commerciali che solcano il Mediterraneo, il mare che un tempo consentiva lo scambio di merci e idee, e oggi è attraversato da un’umanità in fuga che dall’Africa avanza inesorabile verso l’Europa.
Il grande artista nigeriano Wole Soyinka, primo premio Nobel africano per la letteratura, ha deciso di raccontare questo moderno esodo da una prospettiva insolita, chiamando a raccolta poeti italiani e nigeriani, e invitandoli a comporre versi sul tema della migrazione. 

lunedì 17 ottobre 2016

"Il segreto delle principesse", di Emma Fenu

Illustrazioni di Chiara Civati
Milena Edizioni, 2016
(Recensione di Ilaria Biondi)

Le origini della fiaba si perdono nelle nebbie sfocate di un tempo molto remoto, agli albori della storia dell’uomo.
Le fiabe in origine non erano concepite come una forma di letteratura per ragazzi: erano raccontate dagli adulti ed erano destinate ai giovani e ai vecchi. Narravano del destino dell’uomo, con le sue luci e ombre, con le sue paure e le sue speranze, nei suoi rapporti con gli altri esseri umani e con la dimensione misterica del soprannaturale. Una narrazione che, attraverso il piacere che sapeva suscitare negli auditori, sollecitava a meditare su questioni cruciali e trasmetteva insegnamenti fondanti.
Se ci affidiamo alle parole di Bruno Bettelheim, stimato esperto di psicologia infantile e fine studioso della fiaba tradizionale, è a tutt’oggi impossibile determinare con esattezza il momento e il luogo in cui fu pensata, immaginata e creata la prima storia che poi è andata sotto il nome di Cenerentola. È certo tuttavia che ne esista una versione cinese risalente a più di mille anni fa, versione che, secondo le indicazioni del suo narratore, certo Tuan Ch’eng-shih, risalirebbe a sua volta a una storia antichissima, tramandata di generazione in generazione.[1]

giovedì 13 ottobre 2016

Ricordando DARIO FO


Le luci della ribalta di sono spente su DARIO FO.
Noi vogliamo ricordarlo con un'intervista che  concesse a Tiziana Viganò in occasione della presentazione del suo libro 
LA FIGLIA DEL PAPA 
e che pubblicammo nel 2014.
(Mimma Zuffi)
-------------------------------------------




La piazza

(di Giovanna Rotondo Stuart)


Come ogni mattina Amanda se ne stava tranquilla a leggere il giornale e a bere il caffè, un piacere irrinunciabile nella sua nuova vita di pensionata. Era una bella giornata e si era seduta fuori dal solito bar, nella piazza centrale della città; sceglieva sempre un dei tavolini laterali, se lo trovava libero, le sembrava di avere più privacy, mettendosi di lato: “Una stupida fissa” pensava, ogni tanto.
“Ciao Amanda, come stai?” qualcuno la distolse dai suoi pensieri e dal giornale.
“Ciao Paola, sto benissimo, posso offrirti qualcosa, vuoi sederti un momento?”

lunedì 10 ottobre 2016

Siria: Il perduto profumo delle rose damascene


Appunti sparsi di viaggio di Marina Fichera


Parlare di Siria potrebbe sembrare inopportuno per certi aspetti, ma il mio è un atto di rispetto per questo paese mediorientale di cui ora non resta che una vuota carcassa, un fantasma dal passato glorioso, quando regnava una storica tolleranza tra popoli e religioni, ormai perduta.
La Siria era un paese bellissimo, vario e ricco di storia e umanità. Verdi montagne che ricordano le nostre regioni appenniniche, deserto, mare, importanti siti archeologici, arcaici monasteri cristiani e possenti castelli crociati erano il vanto di questa regione, posta a cavallo tra il Mediterraneo e il deserto iracheno, l’antica Mesopotamia.
Questo viaggio ha avuto luogo nell’aprile del 2009.

sabato 8 ottobre 2016

"Ti devo un ritorno", di Niccolò Agliardi

(a cura di Mimma Zuffi)

Salani - pagg. 224 - € 14.90

IL 6 OTTOBRE E' USCITO IL ROMANZO D’ESORDIO

“TI DEVO UN RITORNO” di
NICCOLO' AGLIARDI


…E IL 14 OTTOBRE ESCE L’ALBUM
“BRACCIALETTI ROSSI 3” (Carosello Records)
il disco della colonna sonora della terza stagione di Braccialetti Rossi
(la serie tv, coprodotta da RaiFiction e Palomar, per la regia di Giacomo Campiotti,
 che ha conquistato il pubblico e che torna su Rai 1 dal 16 ottobre)



Paroliere dei grandi della musica leggera,
cantautore di talento e di successo,
autore della colonna sonora di Braccialetti rossi

Un punto di riferimento della parola che si fa musica
sarà in libreria con un romanzo d’esordio davvero speciale,
capace di parlare al cuore dei giovani che stanno diventando adulti.

TI DEVO UN RITORNO, ispirato a una vicenda realmente accadutaè ambientato alle Isole Azzorre, dove lo “strano” naufragio di una nave in avaria  porta sull’isola un carico di cocaina. È qui che Pietro, protagonista del romanzo, incontra Vasco. L’amicizia che lega i due sconosciuti è la possibilità per Pietro, trentaduenne milanese e ancora uomo a metà, di fare qualcosa di buono. Orfano da poco, Pietro - chiamato dagli amici Granchio, dalla camminata laterale e sempre in cerca di protezione - decide di scappare alle Azzorre per rimettere a posto i pezzi della sua vita. Ma qualcosa si mette di traverso...Ironico, rocambolesco, e tenero, Ti devo un ritorno, è il romanzo che parla a una generazione che ha più di 16 anni e meno di 90.  
.

"CASA DI MARE UNA STORIA ITALIANA", di Marco Buticchi

(a cura di Mimma Zuffi)

Longanesi - pagg. 380 - € 18,00

“Seduto di fronte all’esistenza di mio padre, densa di avventure come un romanzo, cerco il coraggio di raccontarla.”


Casa di mare è il ritratto commovente, avventuroso e appassionato della vita del padre dell’autore, il noto industriale ligure Albino Buticchi. Un’esistenza tanto eccezionale quanto fragile. La storia di Albino Buticchi è quella di un uomo che dal nulla crea un impero per poi dissolverlo sotto la spinta incontrollabile delle sue passioni. Un personaggio dell’alta società internazionale dalla vita movimentata, il cui racconto nelle pagine di questo romanzo è caratterizzato dal tono e dal ritmo tipici di Marco Buticchi, con l’aggiunta inevitabile di una forte componente emotiva. Da Casa di mare emerge un vivido affresco dell’Italia eroica dell’ultimo secolo, dal Dopoguerra alla Dolce Vita, dagli anni del boom economico a quelli del grande calcio italiano. Una finestra aperta su una Nazione capace di risorgere dalle proprie macerie, grazie alle intuizioni e al coraggio dei protagonisti di quell’epoca.

"Viva il latino", di Nicola Gardini

(a cura di Mimma Zuffi)

Garzanti - pagg. 240 - € 16,90

«La lingua che non parliamo più, ma che ancora ci parla. Un libro da leggere per capire chi siamo.»
Eva Cantarella

NICOLA GARDINI CI GUIDA IN UN VIAGGIO ATTRAVERSO LE BELLEZZE DELLA LINGUA
IN CUI È SCRITTO IL DNA DELLA NOSTRA IDENTITÀ CULTURALE

«Il latino è il più vistoso monumento alla civiltà della parola umana e alla fede nella possibilità del linguaggio.»

A che serve il latino? È la domanda che continuamente sentiamo rivolgerci dai molti per i quali la lingua di Cicerone altro non è che un’ingombrante rovina, da eliminare dai programmi scolastici. 

"IL CREPUSCOLO DEGLI CHEF", di Davide Paolini

(a cura di Mimma Zuffi)

Longanesi Editore - pagg. 216 - € 16,40

Dallo chef star system al mito del chilometro zero:
tutti i luoghi comuni della bolla mediatica del cibo
e la crisi dei consumi che si cela dietro la sua spettacolarizzazione


Arriva in libreria Il crepuscolo degli chef – Gli italiani e il cibo tra bolla mediatica e crisi dei consumi, un libro impietoso e divertente che farà aprire gli occhi su un tema oggi sempre più al centro dell’attenzione mediatica: il cibo e la cucina.
Il cibo è diventato negli ultimi anni una vera e propria ossessione. Ha colonizzato internet (13 milioni di foto su Instagram, 25.000 blog, 1.000 siti web che raggiungono ogni mese oltre 35 milioni di persone), ammicca dalle vetrine di negozi e librerie e ogni giorno, a qualsiasi orario, assistiamo alla sua spettacolarizzazione in tv. 

"NON TUTTO SI DIMENTICA", di Wendy Walker

(a cura di Mimma Zuffi)
Casa Editrice Nord - pagg. 368 - € 16,90

Puoi cancellare un ricordo
ma non puoi cancellare una colpa…

VUOI DAVVERO RICORDARE COSA TI È SUCCESSO?

LA WARNER BROS PORTERÀ IL ROMANZO DI WENDY WALKER SUL GRANDE SCHERMO

Tutti sanno cos'è successo a Jenny Kramer quella sera. Non capita spesso che una tranquilla cittadina di provincia sia teatro di un crimine e la notizia ha sconvolto l'intera comunità: durante una festa a casa di amici, Jenny è stata aggredita da un uomo, che poi è fuggito senza lasciare traccia. Tutti lo sanno, tranne Jenny. Perché lei è stata sottoposta a una terapia farmacologica sperimentale, che le ha cancellato dalla memoria quella terribile esperienza. O almeno così speravano i medici. 

giovedì 6 ottobre 2016

STAGIONI LONTANE

di Giovanni De Pedro


Le foglie si truccano di rosso
tra i rami appese le castagne
le rane gracidan nel fosso
le prime nevi sulle montagne.


martedì 4 ottobre 2016

BRIDGET JONES’S BABY

recensione di Stefania Mignoli

E poi ti capita di andare al cinema e avere voglia di scrivere di notte di Stefy, Bridget Jones e delle amiche speciali. 
Se sei un uomo forse non vale la pena neanche di entrare in sala a vedere le “gesta” di Bridget Jones. Comunque, vuoi un consiglio amichevole? Anche se, forse,  sei single, o se ultimamente non capisci le donne conviene andare a vederlo. Non come facciamo noi donne, per guardare in faccia i nostri luoghi comuni e le nostre debolezze, ma per capire, come funziona il giochino. Non stiamo parlando dell’algoritmo di cui si parlerà a un certo punto nel film, quanto dello “schemino classico”, l’eterno cercarsi/respingersi tra uomo e donna, che ancora una volta ripesca da Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen, e a noi tutte piace e rassicura nella scelta finale.